Tecnica conciaria

Il processo conciario può essere condotto in vari modi a seconda del tipo di pelle. In questa sezione riportiamo le lezioni del Prof. Berto raccolte da un suo allievo (Adriano Peruzzi) nell’A.

Le lezioni riguardano le principali fasi del . La concia è il trattamento a cui vengono sottoposte le pelli al fine di conservarle e lavorarle. Dunque l’attività conciaria è antica quanto l’uomo e questo aiuta a capire perché ancora oggi l’uomo ha con il cuoio e la pelle un rapporto molto intenso. Di solito viene usata la tecnica detta in controcorrente perché le pelli . L’attenzione è rivolta all’ultima fase della lavorazione conciaria: la rifinizione.

Un’industria troppo spesso dimenticata, eppure l’industria conciaria italiana è tra le eccellenze manufatturiere più apprezzate al mondo, . Il processo produttivo conciario è molto complesso ed è costituito da un alternarsi di operazioni chimiche e meccaniche.

Tutte le operazioni chimiche, fino alla . RIASSUNTO IN BASE AXLA TECNICA CONCIARIA. La pelle è costituita dunque dall’epidermide e dal derma. L’epidermide è sottilissimo e formato di piccole . A amp; D TECNICA INDUSTRIA CONCIARIA, Srl . Ifattoridestinatiadesercitare un’azione decisivasul crescente sviluppo dell’industria conciaria italiana sono: 1°) Lepelli grezze; 2°) Le materie concianti ed .