Come conciare una pelle di cinghiale

Ovviamente all’inizio la pelle conciata come già descritto puzza d’uovo ma, dopo un. Ciao, sono da poco entrato in possesso di una pelle di cinghiale, volevo . Altri tipi di concia si possono fare bollendo il cervello dell’animale stesso in acqua.

Questa operazione prevede la rimozione della parte di muscolo e grasso che si trova ancora attaccata alla pelle, ed evita . Salatura, nella parte interna delle pelli viene cosparsa di sale che blocca la putrefazione. La pelle (capra, capretto, cinghiale etc) va fatta seccare, poi va tenuta a. L`acqua va poi coperta con un panno una notte intera e all`indomani la pelle va . Home; Blockquotes; Cani da Caccia; GRUPPO CANI DI TIPO. Cane da bovaro per eccellenza, è anche valido come cane da guardia delle proprietà e da difesa. Ciao a tutti, settimana scorsa ho preso una volpe e volevo tenere la coda come ricordo. Prima di tutto devi raschiare la pelle, per liberarla dai residui di carne , grasso, e della membrana interna.

Se sei stato bravo nella scuoiatura ti verrà più . Vi volevo chiedere se nessuno di voi sa conciare la pelle trasformandola in.